“La situazione legata alla sicurezza nella città di Bisceglie, ritengo debba essere approfondita a stretto giro per il bene della nostra popolazione”. Lo dichiara il consigliere regionale dei “Popolari con Emiliano”, Francesco La Notte.

“Nella serata di sabato un nostro concittadino è stato vittima di una rapina a mano armata, episodio di una gravità inaudita – sottoliena La Notte – che riapre la questione legata alla malvivenza presente sul territorio. Un fatto grave che ha messo in serio pericolo l’incolumità dello stesso e che rappresenta l’ennesimo campanello d’allarme a cui bisogna dare risposta. Il brutto episodio appena citato allunga l’elenco di fatti incresciosi che si stanno verificando a Bisceglie. L’esplosione verificatasi ad una villetta in zona sant’Andrea (indagini in corso) lo scorso sabato pomeriggio ne è la prova tangibile, così come la serie innumerevole di furti d’auto che avvengono quotidianamente e gli episodi di violenza nei pressi di locali estivi (risse) che di certo non ci fanno dormire sonni tranquilli. Nel periodo estivo poi il numero di persone che popolano la nostra città raggiunge le 100mila unità, un numero considerevole che comporta inevitabilmente un ulteriore sforzo che deve essere fatto per il bene pubblico di tutti colori che vedono in Bisceglie una meta turistica da raggiungere e frequentare in totale sicurezza”.

“Le Forze dell’Ordine, a cui rivolgo un grazie per quello che fanno quotidianamente sul territorio, non hanno un numero opportuno di personale – afferma il consigliere regionale biscegliese – per poter fronteggiare la serie di episodi che si verificano in maniera preoccupante in città. Bisogna agire nelle sedi opportune per richiedere un potenziamento che possa permettere loro di poter lavorare in maniera proficua. Sicurezza della nostra città significa sicurezza per i nostri figli, per le persone più anziane, per tutti i biscegliesi che hanno il diritto di vivere serenamente nella propria città. In qualità di consigliere regionale, quindi, ho inoltrato al Prefetto della Provincia Bat, dott. Maurizio Valiante, una formale richiesta per la convocazione di un eventuale comitato d’ordine pubblico e sicurezza per la città di Bisceglie“.